Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Presentazione libro “Conflitto in Ucraina” di Silvia Boltuc, Giuliano Bifolchi e Daniele Garofalo

Giugno 21 @ 18:00 - 19:30

Martedì 21 Giugno 2022 alle ore 18.00 presenteremo, nel nostro spazio Agorà Eastwest, un nuovo libro a cui hanno lavorato tre autori, di grande attualità e rilevanza geopolitica. I relatori saranno:

Silvia Boltuc, analista specializzata in relazioni internazionali, energia e conflitti nello spazio post-Sovietico, in Medio Oriente e Nord Africa. Associate Director presso ASRIE Analytica dove gestisce il programma di ricerca “Eurasian Energy Market”. Responsabile dell’Area Energia e Nuove Tecnologie del CeSEM – Centro Studi Eurasia Mediterraneo;

Giuliano Bifolchi, laureato in Scienze della Storia e del Documento all’Università Tor Vergata, e ha frequentato il Master II Livello in Peace Building Management presso la Pontificia Università San Bonaventura. Si occupa di Open Sources Intelligence e analisi della situazione politica, economica, sociale, culturale e di sicurezza rivolta soprattutto ai Paesi del Caucaso, Asia Centrale e Medio Oriente;

Daniele Garofalo, nato a Salerno nel 1988, si è specializzato in Storia e dottrine Politiche all’Università di Napoli Federico II.
È ricercatore ed analista in materia di Terrorismo Islamista e di Geopolitica.
Collabora come ricercatore ed analista con diversi siti e riviste digitali e cartacee specializzate in geopolitica e sicurezza.
Per Analytica oltre a curare le analisi per il terrorismo islamista ed antiterrorismo è il referente per l’intera sezione “Terrorismo”.
È autore del libro “Medio Oriente Insanguinato” (Edizioni Enigma, 2020

Modera l’incontro il giornalista della nostra rivista “Eastwest”, Matteo Meloni.

Gli autori nel libro si pongono l’obiettivo di analizzare il rischio geopolitico per l’Europa derivato dalla presenza di combattenti stranieri in territorio ucraino e dalla propaganda jihadista veicolata in diverse lingue (inglese, arabo, russo, ecc.) che etichetta lo scontro bellico tra Mosca e Kiev come una ‘opportunità’ per i foreign fighters di ottenere armamenti e addestramento, facendo leva sull’istituzione della ‘legione internazionale’ da parte del Governo ucraino, e così approdare sul suolo europeo.
Per dimostrare il reale interesse e pericolo derivante dalla propaganda jihadista nel testo vengono presentate fonti in lingua originale così come immagini tratte dai diversi canali mediatici dei gruppi terroristici.

Dettagli

Data:
Giugno 21
Ora:
18:00 - 19:30

Organizzatore

Luogo

Edicola Eastwest
Lungotevere dei Mellini 5/B
Roma, 00193
+ Google Maps
Telefono:
3713254743